Vibo Valentia, incidente mortale di Gianluca Scuglia, arrestato Francesco Satriani

Posto ai domiciliari Francesco Satriani, 35 anni, il commerciante che il 21 dicembre scorso, mentre era alla guida della sua Maserati, provocò l’incidente a Vibo Valentia in cui morì Gianluca Scuglia, 34 anni.

Nei confronti di Satriani è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Vibo su richiesta della Procura. L’arresto è scattato dopo che è stato accertato che nel momento dell’incidente Satriani era in stato d’ebbrezza.

Lascia un commento