Genova, anziana in via Carrara mette in fuga la truffatrice

Una pensionata ha ricevuto la visita porta a porta di una truffatrice che con la scusa di verificare l’autenticità delle banconote da 50 euro voleva raggirarla. L’ottantenne genovese residente in via Carrara a Quarto nel levante di Genova non si è fatta truffare e ha messo in fuga la donna. Cresce l’allarme nel capoluogo ligure per le truffe messe a segno ai danni delle persone anziane.

Lascia un commento