Parma, prorogata al 30 aprile la sospensione dei tributi locali per gli alluvionati

Il Comune di Parma ha deciso di prorogare la sospensione di tutti i tributi locali fino al 30 aprile 2015 per agevolare i cittadini residenti e le attività economiche che hanno subito danni diretti dall’alluvione del Baganza del 13 ottobre scorso.

La sospensione, che precedentemente era stata fissata fino al 31 gennaio, potrà riguardare il pagamento delle rate dei tributi locali (TARI, TASI e IMU) in scadenza nel periodo sopra indicato.

Della proroga potranno beneficiare soltanto coloro che hanno subito danni diretti autocertificati con l’apposita scheda “Ricognizione dei danni subiti”.

Lascia un commento