Arcidiocesi Matera-Irsina, incontri su globalizzazione della pace

Il Messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale della Pace del 1° gennaio 2015 aveva per tema “Non più Schiavi, ma Fratelli“. A questo messaggio – spiega una nota dell’ufficio comunicazioni sociali dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina – si è ispirata la Parrocchia di Cristo Re in Matera, retta dai Frati Minori, che, in sinergia con la Fraternità dell’Ordine Francescano Secolare di Cristo Re, ha promosso una serie di tre incontri dal titolo “Globalizzare la pace per realizzare la fraternità”.

L’obiettivo è quello di riflettere sull’invito del Papa per metabolizzarlo nella “conversione quotidiana” alla quale siamo chiamati e poter essere “Discepoli Fedeli” e “Testimoni Efficaci”.

I tre incontri saranno presieduti da relatori di alto profilo internazionale:

• Domenica 25 gennaio, la professoressa Giuliana Martirani, docente presso l’Università Federico II di Napoli, tratterà il tema “Pace? Liberare gli schiavi”;

• Domenica 1 febbraio, S. E. Mons. Giuseppe Nazzaro OFM, già Custode di Terra Santa e Vicario Apostolico di Aleppo in Siria, tratterà il tema “La Primavera Siriana, dagli inizi al califfato”;

• Domenica 8 febbraio Sig. Petrone Alfonso, Consigliere Nazionale OFS ed attivo operatore nel Settore di Giustizia, Pace e Salvaguardia del Creato, tratterà il tema “Coltivare la pace, con una rete di accoglienza, solidarietà e fraternità”.

Tutti gli incontri si terranno presso l’Auditorium della Parrocchia alle ore 19,00.

9 su 10 da parte di 34 recensori Arcidiocesi Matera-Irsina, incontri su globalizzazione della pace Arcidiocesi Matera-Irsina, incontri su globalizzazione della pace ultima modifica: 2015-01-23T03:59:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento