Genova, Stanislav Zdzislaw Moskalik trovato morto in un giaciglio a Borgo Incrociati

Il clochard polacco di 52 anni è stato trovato senza vita nella zona di Brignole a Genova. Secondo il medico legale ad uccidere il senzatetto sarebbe stato il repentino calo delle temperature che sono andate a sommarsi ad un già debilitato stato di salute fisica. L’uomo aveva già diversi problemi ed era stato da poco dimesso dall’ospedale. Il sostituto procuratore di turno Alberto Landolfi non ha disposto alcuna autopsia o indagine.

Lascia un commento