Milano, Urgenza psicologica supporto gratuito a 160 persone in un anno e mezzo

“Urgenza psicologica” è un servizio gratuito di supporto psicologico professionale, che si occupa di urgenza in psicologia, che in un anno e mezzo ha assistito 160 persone, per un totale di 124 giornate di attività e grazie al lavoro di 25 psicologi che il sabato e la domenica, dalle 9 alle 21, operano a supporto del lavoro delle strutture ricettive presenti sul territorio cittadino. Urgenza psicologica rappresenta anche un modello innovativo per la promozione del benessere e per il trattamento e la cura degli stati di crisi della vita quotidiana.
“Questo è un servizio molto importante, che opera il sabato e la domenica, a supporto dei normali servizi ricettivi, andando a completare l’offerta del Comune alle persone che presentano – ha detto Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute, intervenuto oggi al convegno “Urgenza psicologica, storia di un servizio innovativo” alla Casa dei diritti -. Si tratta di un tipo di intervento che dimostra l’efficacia della rete tra il Comune e le realtà che operano sul territorio, in grado di fare la differenza nella qualità della vita non solo di chi presenta patologie gravi ma anche di quanti si trovano a vivere un momento di difficoltà nella propria vita che può essere superato grazie all’intervento di professionisti preparati”.

È un progetto, attivo nel comune di Milano dall’aprile 2013, Crea Onlus – impegnata nell’ambito psichiatrico e della salute mentale dal 1987 – in collaborazione con il Comune di Milano, il Comitato regionale della Lombardia di Croce rossa italiana e con il contributo di Fondazione Cariplo e dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia. Il servizio offre assistenza psicologica a chiunque ritenga di vivere un momento di difficoltà e senta l’urgenza di confrontarsi immediatamente con un esperto.

Si rivolge sia a persone con disturbi legati alla sfera del comportamento e con una patologia diagnosticata che a persone che improvvisamente vivono momenti di difficoltà. Urgenza psicologica interviene nella crisi e propone un incontro immediato. Gli psicologi di Urgenza psicologica, tutti professionisti di provata esperienza che svolgono attività volontaria, aiutano la persona a utilizzare in modo migliore le proprie risorse e capacità per risolvere immediatamente la crisi psicologica o, se necessario, forniscono tutte le indicazioni per l’avvio di un percorso terapeutico.

Insieme all’assessore Majorino, sono intervenuti i responsabili del progetto, Giuseppe Cersosimo, Luca Baralscini e Marinella Sciumé, alcuni degli psicologi volontari e di importanti professionisti del settore tra cui Alberto Zoli, direttore Generale AREU (Azienda regionale emergenza urgenza) e Claudio Scazza, medico Psichiatra UOP 3 Ospedale Niguarda Ca’ Granda.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Urgenza psicologica supporto gratuito a 160 persone in un anno e mezzo Milano, Urgenza psicologica supporto gratuito a 160 persone in un anno e mezzo ultima modifica: 2015-01-20T01:58:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento