Vaiano Cremasco, guardia giurata ferisce al petto la propria madre

La donna di 61 anni si trova ora ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Lodi. L’incidente è avvenuto a Vaiano Cremasco. La guardia giurata di 38 anni stava pulendo l’arma di servizio quando, accidentalmente, è partito il colpo che ha ferito al torace la madre.

L’uomo, dipendente di Sicuritalia, stava ispezionando la sua Beretta calibro 9 quando, improvvisamente, è esploso il colpo. Il proiettile ha colpito la mamma alle spalle ed è uscito dall’altra parte. Il tutto sotto gli occhi increduli della moglie e del padre dell’uomo.

I soccorsi sono stati attivati subito e la sessantenne è stata ricoverata in ospedale a Lodi. La donna non si troverebbe in pericolo di vita.

Lascia un commento