Carpi, Nando Lugli morto soffocato dal fumo

tragica morte per un pensionato di 77 anni. L’uomo era residente in un appartamento di via stradello Rossi a Cortile di Carpi in provincia di Modena. Le fiamme sono divampate nella sua abitazione la notte scorsa. E non gli hanno lasciato scampo.

Ad accorgersi dell’accaduto il fratello di Nando Lugli, rientrato dopo mezzanotte, che ha trovato la stanza del settantenne ancora avvolta dalle fiamme. Inutile il suo tentativo di spegnere le fiamme. Il corpo è stato ritrovato carbonizzato.

I Pompieri hanno spento il rogo. Ora dovranno chiarire i motivi alla base dell’incendio. L’uomo non fumava e soprattutto in camera c’era una bombola d’ossigeno che usava regolarmente e non è esplosa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Carpi, Nando Lugli morto soffocato dal fumo Carpi, Nando Lugli morto soffocato dal fumo ultima modifica: 2015-01-19T12:27:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento