Accordo tra maschile e femminile sulla passerella di Prada

Hanno sfilato trenta modelli e venti modelle hanno fatto quasi dimenticare che, stando al calendario, questa doveva essere la sfilata della collezione uomo. La ricerca di armonia tra i due generi non c’entra niente con la moda unisex. Lei è sempre in gonna, lui in completo maschile. Indossano capi diversi ma un’unica voglia di moda essenziale, senza fronzoli, un po’ da uniforme, elegante.

Lascia un commento