Accordo tra maschile e femminile sulla passerella di Prada

Hanno sfilato trenta modelli e venti modelle hanno fatto quasi dimenticare che, stando al calendario, questa doveva essere la sfilata della collezione uomo. La ricerca di armonia tra i due generi non c’entra niente con la moda unisex. Lei è sempre in gonna, lui in completo maschile. Indossano capi diversi ma un’unica voglia di moda essenziale, senza fronzoli, un po’ da uniforme, elegante.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin