Cani molecolari setacciano i boschi tra Olgiate Comasco e Appiano Gentile alla ricerca del corpo di Salvatore Deiana

L’uomo era scomparso nel nulla nel marzo del 2009. Secondo gli inquirenti, che hanno riaperto l’inchiesta, Salvatore Deiana potrebbe essere stato ucciso in un regolamento di conti della malavita locale. L’uomo la sera dell’8 marzo uscì dicendo che aveva un appuntamento e non fece più ritorno.

La squadra mobile di Como sta passando al setaccio con i cani molecolari i boschi tra Olgiate Comasco e Appiano Gentile alla ricerca del corpo di Salvatore Deiana.

Lascia un commento