Roma, la Presidente dell’Assemblea Capitolina in visita al Ghetto

baglio ghettoValeria Baglio, presidente dell’Assemblea Capitolina, ha visitato oggi il Ghetto ebraico insieme con alcuni consiglieri di Roma Capitale e con la presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi. Baglio ha incontrato il rabbino capo di Roma, Riccardo Di Segni, e il presidente della comunità ebraica romana Riccardo Pacifici. Tema sullo sfondo, il clima che si vive dopo i fatti di Parigi.

“Questi luoghi”, ha detto Baglio, “hanno un significato particolare per noi, per la storia che lega la nostra città a Gerusalemme e alla comunità ebraica, per la memoria che vogliamo rafforzare”. L’intento, ha spiegato la presidente dell’Assemblea Capitolina, è “creare una città davvero libera e sicura”. In quest’ottica l’idea di “rafforzare il gemellaggio ideale con Gerusalemme, mettendo in pratica alcune iniziative insieme”.

Il rabbino Di Segni, dal suo canto, ha sottolineato il carattere unico del Ghetto: “Un quartiere estremamente vitale. Un polmone pulsante della socialità romana, un punto d’incontro tra culture differenti”. Un posto “per tutte le età e per tutti i palati, dove c’è folla e i ristoranti sono pieni”. Uno stile quotidiano a cui il Ghetto non rinuncia, adoperandosi per continuare a “vivere normalmente e magari anche meglio”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, la Presidente dell’Assemblea Capitolina in visita al Ghetto Roma, la Presidente dell’Assemblea Capitolina in visita al Ghetto ultima modifica: 2015-01-16T20:40:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento