Firenze, domani inaugurazione del giardino intitolato ai Caduti e dispersi in Russia

Inaugurazione, domani mattina, del giardino intitolato ai ‘Caduti e dispersi in Russia’ durante la seconda guerra mondiale. A rappresentare l’amministrazione comunale l’assessore Lorenzo Perra.
L’area verde si trova nel viale Mazzini, tra via Nathan Cassuto, via Della Robbia e via Bovio.
Secondo le indagini svolte presso ciascun Comune e ciascun distretto militare, da parte dell’Ufficio dell’Albo d’Oro (la sezione del Ministero della Difesa che funziona da anagrafe di tutti i militari) il numero degli Italiani che non hanno fatto ritorno dal fronte russo è di circa 100mila.

Lascia un commento