Federazione C.I.S.L. Medici di Basilicata su emergenza urgenza

La Segreteria Regionale – Area Medicina del Territorio della Federazione C.I.S.L. Medici di Basilicata comunica che , in una nota indirizzata al Presidente della Giunta Regionale, all’Assessore alle Politiche della Persona e alla IV Commissione Consigliare della Regione Basilicata, ha contestato in termini di illegittimità e dissenso la Deliberazione di Giunta Regionale n° 1366 del 11 novembre 2014 che approva il Disegno di Legge sul “riordino del servizio di emergenza urgenza”. Da un’attenta analisi, il testo del ddl è risultato per diversi elementi incomprensibile, contraddittorio e non congruo rispetto alla vigente normativa in materia di emergenza sanitaria e di diritto del lavoro. La Segreteria Regionale – Area Medicina del Territorio della Federazione C.I.S.L. Medici di Basilicata ha chiesto l’opportuna revisione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Federazione C.I.S.L. Medici di Basilicata su emergenza urgenza Federazione C.I.S.L. Medici di Basilicata su emergenza urgenza ultima modifica: 2015-01-16T03:19:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento