Roma, cade nel Tevere grave studente americano della John Cabot University

L’universitario di 20 anni è stato trovato in fin di vita su una banchina del Tevere in lungotevere dei Vallati. Lo studente, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, che hanno sentito alcuni giovani che hanno trascorso la serata con lui, era a Roma da un paio di giorni presso la John Cabot University. I ragazzi sentiti dai militari hanno riferito che avevano bevuto parecchi alcolici e che il ventenne si è allontanato da solo dicendo di non riuscire più a bere e di voler rientrare. Una volta tornati nelle residenze, i ragazzi si sono accorti che il compagno era assente e hanno dato l’allarme.

Lascia un commento