O l’Europa cambia marcia nell’economia o diventeremo fanalino di coda

Matteo RenziE’ il concetto espresso da Matteo Renzi a Strasburgo chiudendo il semestre italiano dell’Ue. “O l’Europa cambia marcia nell’economia o diventeremo fanalino di coda di un mondo che cambia rapidamente”.

In sei mesi in Europa c’è stato “un cambiamento profondo nella direzione, ancora non nei fatti: a nostro giudizio stiamo andando nella giusta direzione, ma dobbiamo fare di più. Noi siamo pronti a fare la nostra parte, a credere nell’investimento sulla flessibilità”, ha detto il premier italiano.

Lascia un commento