Severino Benedetti ucciso in un agguato nelle campagne di Trinitapoli

Il bracciante agricolo di 41 anni, pregiudicato, è stato assassinato lungo la provinciale per Margherita di Savoia, tra le province di Bari e Foggia. Severino Benedetti, secondo quanto accertato dai Carabinieri, stava raccogliendo verdura quando da un’auto con a bordo tre persone, una delle quali armata con fucile, sono stati sparati almeno quattro colpi che hanno raggiunto la vittima in varie parti del corpo.

Lascia un commento