Perugia, 42 aggressioni compiute nel centro storico arrestato pasticcere

Il perugino incensurato, di 46 anni, è stato arrestato al termine di un’indagine condotta da Carabinieri e Polizia. Secondo gli investigatori pedinava le donne, le afferrava alle spalle e le toccava per poi fuggire. Le vittime delle violenze hanno tra i 20 e i 50 anni e percorrono abitualmente sempre le stesse strade per recarsi al lavoro o andare all’università. Gli episodi contestati sono ben 42.

Lascia un commento