Bombe molotov contro l’abitazione di Jimmy Lai editore di Hong Kong

In azione uomini mascherati che hanno compiuto un atto intimidatorio nei confronti di un acceso sostenitore del movimento democratico. Un analogo attacco è stato condotto contro la sede della Next Media, la casa editrice fondata da Lai.

L’editore ha partecipato attivamente alla protesta che nello scorso autunno ha bloccato per oltre due mesi alcune zone centrali di Hong Kong.

Lascia un commento