Vibo Valentia, corso Vittorio Emanuele donna estrae due pistole e minaccia il suicidio

La donna di 44 anni, madre di tre figli, sofferente di disturbi psichici, ha minacciato di togliersi la vita creando il panico tra i passanti. Protagonista una donna che ha ripetuto più volte che non ce la faceva più a mandare avanti la famiglia e che le era stata tolta la pensione.

E’ successo in corso Vittorio Emanuele, in pieno centro a Vibo Valentia. I Carabinieri, intervenuti sul posto, con un’azione diversiva sono riusciti a bloccarla e solo allora si è scoperto che le due pistole erano finte, repliche esatte di quelle in dotazione alle forze dell’ordine. Dopo essere stata bloccata, è stata portata in ospedale.

Lascia un commento