Islam, milioni di persone anche sui pianerottoli di casa nostra pronti a sgozzare e uccidere

Matteo SalviniFrasi e concetti pronunciati dal leader leghista Matteo Salvini che bolla l’Islam come “pericoloso”. “Nel nome dell’Islam ci sono milioni di persone in giro per il mondo e anche sui pianerottoli di casa nostra pronti a sgozzare e uccidere”.

Per il leader del centrodestra l’Islam “non è come le altre religioni e non va trattato come le altre religioni”.

Salvini accusa il Premier che sfilerà oggi per le strade di Parigi, “quando con le sue politiche a favore dell’immigrazione di massa è complice di quello che rischia di succedere. L’Islam è un problema e anche al Governo abbiamo ministri che negano che le stragi di Parigi abbiano matrice islamica. Questi sono ministri pericolosi, in Italia abbiamo un Governo pericoloso. Non c’e’ più tempo per rispondere alla violenza con il buonismo, con l’accoglienza, con la tolleranza. Bisogna rispondere con la forza che la democrazia permette, non con il sangue. Ma non è il momento di cedere”.

Lascia un commento