Cyprus Airways non vola più

Stop ai voli della compagnia di bandiera cipriota. E’ la diretta conseguenza della richiesta della Commissione Europea di restituire oltre 65 milioni di euro in aiuti statali “illegali”. La compagnia aerea ha ricevuto a più riprese aiuti di Stato tra il 2007 e il 2013 ed il Governo, che possiede il 93% del vettore, ha cercato invano un acquirente per la società.

Cyprus Airways “non può continuare ad operare”, ha spiegato il Ministro delle Finanze, Harris Georgiades.

Lascia un commento