Schizzechea

Scan10008
“ Schizzechea”

PIOVIGGINA
Di Vincenzo Calafiore

La strage di Parigi è stata come un colpo d’onda di mare bastardo che ha fatto traballare una vecchia Europa adagiata nel limo di recenti vecchi problemi economici e di “convivenza” tra stati culturalmente diversi.
E’ stato un evento che ha scosso il colosso dormiente, una fortissima sberla su un volto gelato.
Giusta la partecipazione al dolore, belle le manifestazioni di cordoglio a questo paese membro che si sono divulgate dagli schermi delle tv alla telefonia mobile da ogni capo all’altro di questo “ insieme disuguale”; l’immagine della matita spezzata o della matita che scrive col sangue.
Quanti conoscevano l’esistenza di questo giornale satirico?
Eppure ostinatamente e quasi grottescamente per due giorni “ Tutti “ ci siamo sentiti francesi, tutti lì a messaggiare, a condividere su Fb.
Come sempre accade in tutte le cose, si tende a superare il “ limite “, va bene la libertà di stampa, va bene la satira, va bene tutto, ma non va bene andare a mettere il naso dove non bisognerebbe mai metterlo.

10922554_1041466762536813_1868193962672908056_n
In se questo tragico evento o questo massacro è la manifestazione del perenne scontro di civiltà tra Oriente e Occidente, con un Oriente che vorrebbe ed è in cerca di una guerra santa.
La vecchia Europa non è da ieri pomeriggio che si è trovata invasa dai musulmani, lo è già da moltissimi anni, da moltissime generazioni ormai; musulmani perfettamente integrati nei nuovi stati, ma fino a un certo livello.
Non sta a me spiegare questo problema che è oltretutto così vasto e così complesso che ne potrei rimanere schiacciato dal suo peso e commettere grossolani errori, no questo vuole essere semplicemente un pensiero fuori dal coro senza alcuna volontà di offendere nessuno.
Se vogliamo parlare di integrazione, guardiamo per un attimo in casa nostra, quando il meridione venne stravolto e sradicato al nord, e ancora oggi s’odono da un imbecille insulti e quanto di peggio verso questa parte d’Italia….. stando all’orgoglio altro che guerra santa ci sarebbe voluta…
Ma rimaniamo sulla strage di Parigi.
La verità è che noi siamo stati e lo siamo tutt’ora invasi dall’Oriente, siamo alle loro dipendenze per quel maledetto petrolio e gas, abbiamo venduto la nostra indipendenza in cambio del famigerato petrol-dollaro; ma è oltretutto un ginepraio difficile da sbrogliare per via degli innumerevoli interessi economici, fonte di tantissimi guai.
E’ questo è un grosso guaio, un grosso problema.
I musulmani non sono è vero tutti uguali sono diversi gli estremismi e il massacro di Parigi è la conseguenza di questi estremismi, punto.
Ora andare a cercarne le cause con le lunghe trasmissioni in cui si sentono luminari parlare di questo e di quello è veramente dissacrante perché non dire le verità e fra queste che il “ nemico” è già in casa e ci conosce bene, sa muoversi, sa dove e come colpire, questa è la verità non le verità.
Bisognerà prendere delle misure e quali?
Rispedirli tutti a casa?
Chiudere le porte?
Oppure concedere alle terze o quarte generazioni di musulmani le chiavi del potere? Ma sempre musulmani sono!
E’ un grossissimo dilemma, un grossissimo problema che prima o poi finirà in un bagno di sangue, questa è la verità.
Tanto per loro e lo hanno ampiamente dimostrato la vita non vale nulla mentre per noi è sacra. Già questa differenza di pensiero sarebbe oggetto di scontro, immaginarsi per tutto il resto.
Forse questo massacro cambierà ulteriormente le cose in Francia, Germania, Spagna, in Italia considerata un trampolino di lancio o se vogliamo la spiaggia su cui sbarcare per invadere la matrona.
E’ ormai un cane che si orde la coda!
Loro sono già seduti a tavola e ordinano e pretendono… ma vai te in Siria a dire: Senti amico, vorrei costruire una chiesa, una bella chiesa e loro sicuramente ti accontentano subito magari impalandoti!
Ormai ce li abbiamo in casa e non ci resta che stringere le chiappette e tenerli a bada ma fino a quando sarà possibile?
La risposta sta nel massacro di Parigi…. E ancora non sono riusciti a scovarli, a prenderli!!! Andiamo veramente bene!

9 su 10 da parte di 34 recensori Schizzechea Schizzechea ultima modifica: 2015-01-09T13:00:32+00:00 da Vincenzo Calafiore
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento