A Potenza domani raccolta oli vegetali esausti

Domani sabato 10 gennaio a Potenza presso il Parco dell’Europa Unita, dalle ore 10 alle ore 13,30 sterrà la raccolta straordinaria di oli vegetali esausti derivanti dai processi di cottura o impiegati nella conservazione dei cibi (residui padelle, friggitrici, fondi dei vasetti di conserve).

L’iniziativa, volta a sensibilizzare e informare i cittadini su questo tema, rientra nel progetto “Ridurre si può”, realizzato dal Centro di Educazione Ambientale (CEA) “Il vecchio faggio” del Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza, in collaborazione con il CEA “i Calanchi” del Circolo Legambiente di Montalbano Jonico e le aziende “Ri.plastic s.p.a.” recupero RAEE e “ALCOItalia S.N.C. di Copertino s. & C.” raccolta e trattamento oli e grassi vegetali e animali esausti. Il progetto, finanziato attraverso il bando Redus 2012 del programma EPOS – Programma strategico 2010-2013 per l’Educazione e la Promozione della Sostenibilità Ambientale della Regione Basilicata, ha come obiettivo quello di promuovere verso istituzioni e cittadini buone pratiche di riduzione dei rifiuti che quotidianamente vengono prodotti.

Lascia un commento