Milano, consegnavano ai commercianti contrassegni per la sosta condannati 7 ghisa

traffico milanoPene da 6 mesi fino a 6 anni e 5 mesi di reclusione, inflitte a sette agenti della Polizia locale di Milano che nel 2009 in cambio di “mazzette” avrebbero concesso ad alcuni commercianti permessi per parcheggiare in zone centrali della città.

Il collegio giudicante della quarta sezione penale del Tribunale di Milano, presieduto da Marco Tremolada, inoltre, mercoledì ha condannato altri 16 imputati, tra cui diversi negozianti. Una persona è stata assolta con formula piena.

L’inchiesta, coordinata dal pm di Milano Grazia Colacicco, era nata nell’estate del 2009 con una serie di perquisizioni. Stando alle indagini, i vigili urbani avrebbero consegnato a commercianti pass falsi per la sosta nel centro di Milano, anche in corso Buenos Aires. In cambio, questi ultimi avrebbero pagato tangenti che andavano dai 70-80 euro fino a poche centinaia di euro per ogni pass.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento