Dipendenti capitolini, no da Roma Capitale ad assemblee per domani

La sigla sindacale Usb ha chiesto a Roma Capitale di tenere sui posti di lavoro assemblee dei dipendenti capitolini mercoledì 7 gennaio, dalle 7 alle 13. L’amministrazione, fa sapere il Campidoglio in una nota, ha “espresso un diniego” perché “secondo la normativa vigente le assemblee sindacali non possono durare oltre le tre ore”. Altra ragione del no, l’impossibilità di “effettuare la comunicazione preventiva di possibili disagi ai genitori degli alunni che frequentano le scuole di Roma Capitale”, data la chiusura delle scuole per le festività natalizie.

Campidoglio

“Il Campidoglio”, prosegue la nota, ha chiesto all’Usb “la disponibilità a rimodulare lo svolgimento delle assemblee, ipotesi che però non è stata accettata. Roma Capitale in ogni caso metterà in atto, per mercoledì 7 gennaio, tutte le misure che consentano di evitare possibili disagi agli utenti dei propri servizi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Dipendenti capitolini, no da Roma Capitale ad assemblee per domani Dipendenti capitolini, no da Roma Capitale ad assemblee per domani ultima modifica: 2015-01-06T13:23:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento