Bolzano: alla scoperta dei musei più belli della città

Il patrimonio culturale di Bolzano riflette l’animo eclettico di una città mitteleuropea, che è stata crocevia di culture unico e affascinante. Negli ultimi anni si è cercato di dare maggiore rilievo ai grandi tesori storici, artistici e naturali custoditi nel territorio sudtirolese, incrementando il numero di centri museali a essi dedicati e puntando alla loro valorizzazione in ambito turistico. Oggi i musei della città rappresentano una delle sue attrattive di maggiore spicco – nonché un buon motivo per andare su un sito come Expedia, alla ricerca di hotel a Bolzano, e regalarsi un city break alla scoperta del volto culturale della città.

La punta di diamante dell’offerta culturale cittadina è senza dubbio il Museo Archeologico dell’Alto Adige. Al suo interno, infatti, si trova uno dei reperti archeologici più rilevanti a livello internazionale, ovvero la celebre Mummia del Similaun – alias Ötzi, “l’uomo venuto dal ghiaccio”. La sua storia, risalente al 3.300 a.C., è raccontata attraverso un’interessante serie di reperti rinvenuti insieme alla mummia, che si accompagnano a un efficace complesso di stazioni multimediali fatte di video, immagini e ricostruzioni interattive di vario genere. Inoltre, il museo presenta un’ala che ripercorre la storia del Trentino-Alto Adige dal periodo del paleolitico sino all’epoca carolingia, offrendo l’opportunità di conoscere i segreti e i misteri di una terra antica e piena di fascino.

Meno conosciuto, ma decisamente meritevole di una visita, è il Messner Mountain Museum. Questo museo fa parte del progetto ideato dal celebre alpinista altoatesino Reinhold Messner: un progetto organizzato in cinque diverse sedi sull’arco alpino, e volto a offrire un’interessante panoramica sul tema della montagna e il suo rapporto con l’uomo. Oltre ad essere la più importante sede del progetto, il museo di Bolzano è anche molto suggestivo, in quanto è allestito tra le mura del bellissimo Castel Firmiano, la fortezza che domina la città di Bolzano dalla cima di un’altura.

Decisamente d’impatto è anche il Museion, il Museo di arte moderna e contemporanea ubicato in un avanguardistico edificio, progettato dallo studio di architettura KSV Krüger Schuberth Vandreike di Berlino. I suoi spazi sono dedicati all’universo dell’arte moderna e contemporanea, che viene analizzata spaziando tra le proposte internazionali e i contributi nazionali più promettenti. Il Museion, inoltre, ospita esposizioni temporanee di grande richiamo, i cui dettagli si possono consultare a questo link.

E i centri menzionati rappresentano solo una piccola parte dell’offerta museale di Bolzano: per scoprire quali sono gli altri complessi espositivi che vi attendono, potete visitare l’apposita sezione del sito ufficiale del turismo, dove troverete tutte le informazioni utili per pianificare la vostra visita.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bolzano: alla scoperta dei musei più belli della città Bolzano: alla scoperta dei musei più belli della città ultima modifica: 2015-01-06T13:35:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento