Arsene Wenger boccia Lukas Podolski, frustrato il neo acquisto dell’Inter

Continuano le bocciature per il neo attaccante nerazzurro. Arsene Wenger afferma che “non venderemo Yaya Sanogo, che è un giocatore diverso da Podolski. Lukas era frustrato, Sanogo a caccia di esperienza. Ho detto e ribadito di preferire una permanenza di Yaya in squadra rispetto a quella di Podolski”. Una sonora bocciatura da parte del tecnico dell’Arsenal, che per gli ultimi due anni e mezzo ha allenato il nuovo attaccante nerazzurro, già criticato ieri in modo pesante da Matthaeus.

Lascia un commento