Baranzate, quarantenne morto per aver inalato monossido di carbonio

L’uomo di 46 anni si trovava nel suo appartamento ed è stato trovato senza vita in bagno. I vigili del fuoco hanno riscontrato un guasto allo scaldabagno, che ha probabilmente provocato la fuoriuscita di monossido e il decesso.

Lascia un commento