Speriamo che Renzi tolga il disturbo nel 2015

E’ l’augurio di Beppe Grillo per il nuovo anno. Nel suo contro discorso auspica “risultati straordinari”. Il leader M5S dice che “forse l’ebetino si leverà di mezzo”, “Napolitano,che ha condiviso e forse sponsorizzato lo sfacelo di questo Paese, si toglierà da questa situazione molto precaria” e “Forza Italia non ci sarà più”.

Grillo appare in uno scantinato buio, “qui aleggiano gli spiriti buoni” che parlano di “onestà e lealtà”,”noi siamo i veri eversori”,e conclude con la fiaba di Calvino, “la pecora nera”.

Lascia un commento