Milano, botti in piazza Selinunte egiziano perde le cinque dita della mano destra

Lo straniero è rimasto ferito durante i festeggiamenti di S.Silvestro a causa di un botto esploso in casa. Il nordafricano che, secondo quanto riferito dal 118, ha perso le cinque dita della mano destra. È accaduto poco dopo le 2.30 in piazzale Selinunte, nel quartiere arabo. Si tratta di un egiziano di 29 anni che, mentre alcuni amici dormivano in casa, ha deciso di lanciare un grosso petardo dalla finestra senza accorgersi che era chiusa. Il fuoco artificiale è rimbalzato verso di lui, che lo ha raccolto per tentare di liberarsene. Il botto gli è esploso in mano provocando l’amputazione delle cinque dita. Il ferito è stato trasportato alla clinica Multimedica con ustioni di terzo grado alla mano.

Lascia un commento