Trovati i resti dell’Airbus A320 AirAsia disperso con 162 persone a bordo

Si tratta di resti somiglianti ad una porta d’aereo ed uno scivolo d’emergenza. Sono stati rilevati nel Mar di Giava in Indonesia, nella zona delle ricerche del volo AirAsia disperso con 162 persone a bordo. Lo rende noto l’aereonautica militare indonesiana.

Secondo i soccorritori ci sarebbero almeno una decina di grossi oggetti in acqua somiglianti a resti dell’Airbus A320 che aveva fatto perdere le sue tracce domenica poco dopo il decollo da Surabaya.

Lascia un commento