Roma, Notte di San Silvestro tutte le informazioni utili

Per i festeggiamenti di Capodanno, che si tengono nelle aree del Circo Massimo, con il concerto gratuito, e ai Fori Imperiali con la festa vintage, sono state predisposte tutte le misure che possono garantire ai partecipanti i servizi necessari. In dettaglio:

ASSISTENZA SANITARIA. Per la notte saranno attivate apposite misure di assistenza sanitaria nelle aree del Circo Massimo e in quella di via dei Fori Imperiali, con il coordinamento dell’ARES 118. In particolare sono previsti 6 PMA (presidi sanitari attrezzati di primo soccorso su tenda con personale medico ed infermieristico), 17 mezzi di soccorso e 38 squadre di soccorritori a piedi. Ambulanze saranno posizionate inoltre presso la Stazione Termini e le stazioni metropolitana Flaminio e Spagna.

PROTEZIONE CIVILE. Volontari della Protezione Civile, dislocati nei posti medici avanzati nell’area Circo Massimo, saranno impegnati per dare assistenza ai cittadini.

MISURE IGIENICHE. Ci saranno 123 bagni chimici (di cui 17 per disabili) posizionati nell’area di Circo Massimo tra via dei Cerchi, via San Gregorio angolo via dei Cerchi, via del Circo Massimo – lato Roseto Comunale, le PMA e 65 (di cui 10 per disabili) in quella dei Fori Imperiali. Ulteriori 10 bagni saranno sistemati nell’area di piazza del Popolo – rampa Gabriele D’Annunzio e saranno aperti dei bagni fissi in piazza di Spagna e in piazza del Colosseo fino alle 3 dell’1 gennaio 2015. Al termine degli eventi è previsto inoltre il servizio di pulizia straordinaria in tutte le aree interessate dai festeggiamenti.

TRASPORTO PUBBLICO. Il piano della mobilità della capitale per la notte di S.Silvestro prevede il servizio bus, filobus e tram di ATAC fino alle 21 e la sospensione del servizio bus notturno. Le metro della linea A e linea B saranno in funzione fino alle 02:30 (ultima partenza dal capolinea). Sulla Ferrovia Roma-Lido l’ultimo treno partirà da Piramide alle 21.30 e da Colombo alle 20.45; sulla Ferrovia Roma/Viterbo, il servizio urbano Piazzale Flaminio/Montebello terminerà alle 20.55 da P.le Flaminio e alle 21.25 da Montebello, sulla Ferrovia Termini-Giardinetti, ultima partenza alle 21 da Termini e alle 20:57 da Giardinetti.
I collegamenti di Trenitalia da Roma Tiburtina per Fiumicino termineranno alle 22.18, con ripresa da Fiumicino per Roma Tiburtina alle 05:58. Dalle 21 verrà chiusa la fermata Circo Massimo e alle 22 quella Colosseo. L’1 gennaio 2015 il servizio di trasporto pubblico (comprese le linee della metropolitana) riprenderà alle 8.

PROVVEDIMENTI DI POLIZIA LOCALE ROMA CAPITALE. La Polizia di Roma Capitale ha disposto la chiusura al traffico di alcune vie nelle aree adiacenti alle manifestazioni. In particolare dalla mezzanotte del 30 dicembre 2014 sarà chiusa Via dei Cerchi e, in base all’afflusso, potranno essere interdette le strade limitrofe al Circo Massimo.
Via dei Fori Imperiali sarà completamente pedonale, come stabilito per tutto il periodo natalizio. Nell’area del Celio, su disposizione della Questura di Roma, verranno attivati provvedimenti necessari alla chiusura al transito e alla sosta dei veicoli e dei pedoni degli accessi di via del Parco del Celio, di via di San Gregorio, via Celio Vibenna (anche lato Piazza del Colosseo ambito Arco di Costantino), a partire da 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo pirotecnico e fino a 30 minuti dopo il termine dello stesso, così come disposto anche dalla Questura di Roma; dalle 22 del 31 dicembre 2014 e fino a cessate esigenze l’area sarà interdetta anche al transito dei mezzi ATAC.

INGRESSO DISABILI. Un’area a via del Circo Massimo sarà dedicata alle persone disabili che potranno accedervi da Piazzale Ugo La Malfa, dove sarà anche possibile la sosta delle autovetture, fino ad esaurimento posti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Notte di San Silvestro tutte le informazioni utili Roma, Notte di San Silvestro tutte le informazioni utili ultima modifica: 2014-12-30T19:13:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento