Bolzano, riciclaggio e all’usura 5 arresti

Eseguiti dai Finanzieri di Bolzano 5 ordini di arresto, emessi al termine di complesse indagini su un’organizzazione criminale che svolgeva attività illecite sotto il profilo fiscale e dedita al riciclaggio e all’usura.

I militari hanno sequestrato inoltre beni mobili e immobili per un valore di 3.7 milioni di euro. L’organizzazione, attraverso società fittizie, si dotava di consistenti provviste di denaro.

Coinvolti presidenti di consorzi energetici in tutta Italia.

Lascia un commento