Massimo Carminati è stato trasferito da Tolmezzo a Parma

L’uomo si trova sempre in regime di 41 bis previsto per i mafiosi, applicato da alcuni giorni al presunto capo di Mafia Capitale. La notizia è stata confermata dal legale di Carminati, Giosuè Naso, secondo il quale il trasferimento è avvenuto il giorno di Natale. Nella stessa struttura carceraria di Parma è detenuto anche il super boss Totò Riina.

Lascia un commento