Sassari, Paola Brau muore e il cane le sfigura il volto

La sarda di 61 anni è stata rinvenuta senza vita dal figlio nella sua casa di via San Giuseppe a Sassari. Paola Brau, che soffriva di gravi patologie cardiache e respiratorie, è stata sfigurata in volto dal cane che teneva in casa. Il figlio, cameriere, è uscito da casa per lavoro, poi è tornato dalla madre trovandola cadavere.

La donna era stata ricoverata per un infarto e aveva firmato le dimissioni volontarie. Il pm Paolo Piras ha disposto il sequestro dell’appartamento e l’autopsia, che sarà eseguita probabilmente lunedì dal medico legale Francesco Lorenzoni.

Il volto sarebbe sfigurato dal tentativo del cane di risvegliare la padrona.

Lascia un commento