Savona, due finti poliziotti raggirano una pensionata rapinandola

Due malviventi hanno derubato la donna di denaro e gioielli dopo averla convinta a consegnare alcune banconote per un controllo. La donna, a bordo della sua auto, è stata fermata da una vettura con un lampeggiante sul tetto. Il passeggero, mostrando un tesserino, ha detto alla donna di essere sospettata di aver speso banconote da 50 euro false e di dover controllare le altre banconote che custodiva in casa.

Una volta convinta la donna a farlo salire in auto e a dirigersi fino alla sua abitazione ha iniziato a controllare il denaro che la donna aveva detto di aver prelevato in ufficio postale cittadino.

In casa l’uomo ha preso i soldi e alcuni preziosi per poi allontanarsi dicendo alla donna che poco dopo sarebbe tornato con un mandato di perquisizione. Solo a quel punto la pensionata ha capito di essere stata truffata e ha avvertito le vere forze dell’ordine.

Lascia un commento