Indiano massacrato di botte all’esterno di una sala scommesse di Albenga

Il giovane è stato affrontato da un gruppo di coetanei che dopo averlo circondato lo hanno preso a calci e pugni per poi rapinarlo del denaro e di altri effetti personali.

La vittima è stata soccorsa e trasportata all’ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga. A indagare sulla vicenda sono i Carabinieri della locale compagnia.

Lascia un commento