Commosso saluto del Presidente Napolitano all’astronauta Cristoforetti

Traspare la commozione nel saluto del Capo dello Stato alla nostra astronauta impegnata a bordo della Stazione spaziale. “Non la chiamerò Capitano Cristoforetti, perché ormai lei è Samantha per tutti gli italiani”, ha detto il capo dello Stato durante la videoconferenza per gli auguri ai militari nelle missioni internazionali.

Napolitano ha sottolineato “l’eccellenza degli sforzi italiani nel campo della ricerca scientifica e tecnologica”, che “forse in Italia non si comprende in tutto il suo valore”. Il Capo dello Stato non ha mancato di menzionare il caso dei Marò criticando le scelte operate dall’India.

Lascia un commento