Anche la Curia come ogni corpo, è esposta alle malattie

E’ il Papa ad affermarlo negli auguri alla Curia romana. “Chiamata a migliorarsi sempre e a crescere in comunione, santità e sapienza, per realizzare pienamente la sua missione”, anche la Curia “come ogni corpo, è esposta alle malattie, al malfunzionamento, all’infermità”.

Papa Francesco elenca il “catalogo delle malattie e tentazioni, che indeboliscono il nostro servizio al Signore”. Primo fra tutte l'”Alzheimer spirituale, un declino delle facoltà spirituali in chi ha perso la memoria dell’incontro con il Signore.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento