Parte della comunità si scaglia contro il sindaco di New York

Sotto accusa finisce il primo cittadino De Blasio dopo l’uccisione dei due agenti a Brooklyn. Molti accusano il sindaco “di avere le mani sporche di sangue” dopo il suo recente appoggio alle manifestazioni di protesta contro la decisione del Gran Giurì di non incriminare il poliziotto che soffocò fino a ucciderlo Eric Garner.

In tantissimi chiedono l’incriminazione di De Blasio per omicidio, dopo che i due agenti sono stati uccisi “a sangue freddo” e altri chiedono che non partecipi al funerale degli poliziotti uccisi.

Lascia un commento