Empoli, marocchino ubriaco fugge dall’ospedale e muore investito

L’africano di 25 anni dopo un incidente ha rifiutato le cure ospedaliere. Si è dato alla fuga ma è stato investito e ha perso la vita davanti al pronto soccorso.

Il marocchino, tasso alcolemico alto, era stato portato poco prima al pronto soccorso ad Empoli in ambulanza dopo un incidente alla guida di un ciclomotore.

Quando i medici hanno disposto accertamenti è fuggito in strada e, mentre la attraversava un suv lo la travolto e ucciso. Non è esclusa l’intenzione di suicidarsi.

Lascia un commento