Arrestato a Podgorica Massimo Romagnoli ex deputato di Forza Italia

L’uomo politico è di traffico d’armi a favore delle Forze armate rivoluzionarie colombiane (Farc). Il mandato di cattura per Massimo Romagnoli e per due cittadini romeni, Cristian Vintila e Flaviu Virgil Georgescu, è stato diffuso dalle autorità statunitensi nell’ambito di un’azione coordinata dell’Interpol di Podgorica, la polizia romena e i dipartimenti della Dea a Washington e Roma, come ha fatto sapere il capo della sezione Interpol di Podgorica Dejan Djurovic.

“Sono in corso le procedure in vista della loro estradizione verso gli Stati Uniti – ha spiegato Djurovic – I tre avevano creato un’organizzazione criminale allo scopo di vendere una grossa quantità di armi alle Farc per uccidere cittadini americani in Colombia”.

Lascia un commento