Magenta, sequestrate oltre 1,5 tonnellate di materiali per fuochi artificiali

Scovati dai Finanzieri quattro rivenditori privi delle necessarie licenze di polizia per la vendita del materiale pirotecnico al pubblico. Per questo motivo la Guardia di Finanza di Milano, svolgendo controlli presso numerosi esercizi commerciali del magentino, ha posto sotto sequestro oltre 1,5 tonnellate di materiali per fuochi artificiali per un totale di circa 400 mila pezzi.

Denunciate quattro persone responsabili a vario titolo del reato di fabbricazione e commercio abusivo di materiale esplodente. I fuochi sottoposti a sequestro, del valore commerciale di quasi 500 mila euro, erano detenuti in condizioni di scarsa sicurezza all’interno di depositi commerciali ubicati in zone ad alta densità abitativa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Magenta, sequestrate oltre 1,5 tonnellate di materiali per fuochi artificiali Magenta, sequestrate oltre 1,5 tonnellate di materiali per fuochi artificiali ultima modifica: 2014-12-17T15:14:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento