L’Australia lavorerà senza sosta per la migliore sicurezza possibile

Lo ha garantito il premier australiano Tony Abbott due giorni dopo il sequestro di ostaggi alla cioccolateria Lindt di Sydney conclusosi con l’uccisione del sequestratore e di due ostaggi.

Il premier ha annunciato l’apertura di un’inchiesta ufficiale sul sequestro di ostaggi di Sydney, assicurando che lavorerà senza sosta perché gli australiani siamo messi in condizioni di sicurezza.

Lascia un commento