Castel Maggiore piange Enrico Adamo il quattordicenne morto tra i banchi di scuola

Familiari e compagni sono disperati per la morte assurda di Enrico Adamo, venuto a mancare per un malore improvviso mentre era a scuola. I familiari hanno rappresentato, ai media locali, la volontà di riportare la salma in Sicilia. La famiglia di Enrico Adamo, infatti, è siciliana di Alcamo. Il quattordicenne non aveva mai avuto problemi di salute. Ora si attende l’autopsia per capire le cause del decesso del ragazzo.

Lascia un commento