Arrestato a Tallin il giornalista Giulietto Chiesa, a breve l’espulsione

Giallo internazionale intorno al misterioso arresto dell’ex parlamentare europeo. Il segretario generale della Farnesina, Michele Valensise, ha convocato l’ambasciatore di Estonia, Celia Kuningas, per chiedere urgenti chiarimenti sul fermo del giornalista, avvenuto a Tallin. Lo ha reso noto la Farnesina.

Michele Valensise ha espresso sorpresa e preoccupazione per il provvedimento delle autorità estoni e per le sue modalità di esecuzione.

Lascia un commento