Milano, rapine alle pompe di benzina sgominata la banda rom di via Negrotto

Utilizzavano anche armi da guerra per assaltare le colonnine dei distributori di carburante. I Carabinieri di Varese hanno disarticolato una banda costituita da otto rom da anni stanziali nel campo nomadi di via Negrotto, a Milano, ritenuti autori di numerosi furti aggravati.

Per abbattere le colonnine si servivano di trattori, autocarri o ruspe rubati nelle vicinanze, poi le caricavano su auto di grossa cilindrata anch’esse rubate o con targhe clonate.

Lascia un commento