A fuoco un bar a Crotone e una fabbrica ad Isola Capo Rizzuto

Ad Isola Capo Rizzuto, nel Crotonese, in fiamme una fabbrica per la produzione di infissi in alluminio in via Crotone, alla periferia nord dell’abitato. Le fiamme erano già alte all’interno del capannone di cui è proprietario Francesco Curcio, 26 anni. I Carabinieri della locale Tenenza e della Stazione di Cutro intervenuti sul posto sospettano che l’incendio sia di origine dolosa, perché nel punto dal quale sono partite le fiamme non ci sono contatori o parti elettriche. Si ritiene inoltre che il cancello d’ingresso sia stato forzato.

A Crotone in via Cutro fiamme nel bar Surabaya. I Vigili hanno recuperato una bottiglia contenente i resti della benzina con la quale gli ignoti incendiari avevano appiccato il fuoco all’interno del bar, di proprietà di Alessandra Infusino, 25 anni. La temperatura altissima provocata dall’incendio ha distrutto tutto facendo esplodere le saracinesche verso l’esterno. Vetri e schegge sono schizzati nel raggio di una trentina di metri. È stato danneggiato anche il gazebo all’esterno del bar, che dista centro metri dal Palazzo di giustizia e cento dal Comune.

9 su 10 da parte di 34 recensori A fuoco un bar a Crotone e una fabbrica ad Isola Capo Rizzuto A fuoco un bar a Crotone e una fabbrica ad Isola Capo Rizzuto ultima modifica: 2014-12-15T08:08:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento