Roma, Tor Bella Monaca trovato il cadavere di un italiano quarantenne

Un passante domenica mattina ha chiamato il 118 per segnalare il corpo. Il personale di un’ambulanza è arrivato sul posto e, dopo avere constatato il decesso, ha subito richiesto l’intervento degli investigatori. La morte risalirebbe a stanotte e il cadavere si trova in uno spazio di verde lungo via di Tor Bella Monaca, vicino a un McDonald’s. Sembrerebbe che il corpo non presenti segni apparenti di violenza.

Toccherà aspettare l’autopsia per avere la certezza sulle cause della morte e, quindi, scartare definitivamente l’ipotesi di omicidio che, attualmente, appare remota. Il cadavere è stato parzialmente identificato da un documento trovato in una tasca dei pantaloni. Dovrebbe trattarsi di un italiano sulla quarantina.

Vicino alla salma sono state trovate alcune siringhe usate. Secondo il parere degli investigatori, quel tratto di Tor Bella Monaca è usato dai tossicodipendenti per drogarsi. Quindi, la morte dell’uomo potrebbe essere stata causata da un’overdose di eroina.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Tor Bella Monaca trovato il cadavere di un italiano quarantenne Roma, Tor Bella Monaca trovato il cadavere di un italiano quarantenne ultima modifica: 2014-12-14T12:24:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento