Brescia, rapina a mano armata agli Spedali Civili bottino 50 mila euro

Tre malviventi sono entrati nel box all’ingresso dell’ospedale. Dopo aver minacciato le guardie giurate presenti e portato via loro le pistole sono fuggiti dall’ingresso principale.

I Carabinieri di Brescia stanno vagliando le immagini delle telecamere di servizio. Le guardie giurate, che sono state legate dai rapinatori, hanno raccontato di non aver visto in faccia i malviventi, che, stando al racconto delle vittime, sarebbero italiani.

Lascia un commento